Come vestire i bambini per stare comodi in casa

Dal momento in cui restare a casa per un periodo è stata la nuova normalità, abbiamo lentamente imparato l’arte dell’abbigliamento da casa alla moda ma al contempo confortevole. Stare comodi in casa è la chiave per aiutare i tuoi piccoli, soprattutto quando devono rimanere nella propria abitazione per molto tempo; quindi ecco come scegliere l’abbigliamento più comodo per il tuo bambino.

Come vestire i bambini per stare comodi in casa

Tuta in cotone. I bambini raramente stanno fermi, quindi i loro vestiti devono essere flessibili, pronti a resistere a qualsiasi corsa, salto o arrampicata. Ecco perché le tute in cotone sono ottime come abbigliamento da casa.

Tutine neonato/a. Cosa c’è di più comodo per un/a neonato/a se non una tutina in caldo cotone? Dato che ci troviamo in una delle stagioni più fredde dell’anno e passeremo molti giorni in casa. Anche le tutine in ciniglia sono un’ottima scelta, in quanto è un materiale morbido che aiuterà a mantenere i tuoi piccoli al calduccio.

Leggins e felpa. La parola d’ordine per le bambine, invece, è Leggings! È bene sostituire collant e jeans non elasticizzati con i leggings, che dopo la tuta, per le bambine, si ritrovano ad essere al secondo posto per quanto riguarda la comodità. Stessa cosa per quanto riguarda le felpe, che con la loro elasticità e morbidezza sono ottime per restare in casa.

Maglioni. I maglioni sono tra i capi invernali per eccellenza non solo per uscire, ma anche da indossare per stare in casa. I maglioni non conoscono momenti di oscurità: sono sempre in voga, sia quando il freddo si fa pungente in inverno, sia quando i primi venti freddi cominciano a stuzzicare in autunno.

Ora che sai tutto su come vestire i bambini per stare comodi in casa, tu cosa sceglieresti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo carrello

Carrello vuoto

0